DI PROSSIMA PUBBLICAZIONE


La natura dello scorpione
Il libro Lui, Lei, L'altra è stato selezionato nell'ambito del progetto I sassi neri per la Serie grigia.
È  il terzo di una serie di volumi dedicati al genere romance e affini.


“Le sembra di non ricordare più il viso
e la voce di lui.
Come se la malinconia si fosse cibata della memoria.
Che tutto sia stato solo un equivoco?”


La storia di un uomo, che scivola via inafferrabile, e di due donne in cerca di un baricentro. Un complicato gioco di equilibrismi, comico e tragico, patetico e irritante. E poi una casa in montagna, imprigionata in un’eterna immutabilità, e un mistero che è palude dell’anima.


Bruna Franceschini, insegnante e studiosa di storia del Novecento, ha esordito nella narrativa con La scuola difficile, finalista al premio LiberEtà (2005). La sua autobiografia, Sotto il segno dello scorpione, è nella lista d’onore 2005 dell’Archivio Diaristico Nazionale di Pieve S. Stefano. Come studiosa di storia del Novecento, in particolare di quella delle donne, ha pubblicato una serie di biografie: Dalle storie alla Storia, Storia sociale delle donne valtriumpline, Una vita movimentata.
Per l’editoria scolastica ha pubblicato tre romanzi storici: Il sogno di Lola, Vincitori o vinti?, Ragazzi e ragazze del secolo scorso. Nel 2015 escono i romanzi Come una lupa con otto zampe, (finalista al premio Giovane Holden) e Straordinario e ripugnante. Nel 2016 pubblica Racconti feroci e nel 2017 Sotto il segno dello scorpione finalista al concorso della rivista Skribi “Le parole per raccontarmi”.